Ciao:

    Nessun contatto nella tua lista chat

    Usa il tasto cerca in alto per aggiungere un contatto

OMCeO - Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri - Isernia

L'Ordine è un Ente pubblico non economico sul quale vigila il Ministero della Salute. La natura di Ente Pubblico garantisce una tutela per il Cittadino: l'Ordine ha infatti il compito di verificare che gli iscritti agli Albi siano in possesso dei titoli necessari allo svolgimento delle due professioni e che l´esercizio delle stesse avvenga secondo principi di correttezza e decoro. E’ strutturato a livello provinciale.
E’ regolato secondo le leggi istitutive degli ordini professionali.
Tutti i Medici e gli Odontoiatri sono obbligatoriamente iscritti ai relativi Albi per poter svolgere la professione.
Gli iscritti all'Albo costituiscono l'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri e ogni tre anni sono chiamati a votare per il rinnovo del Consiglio Provinciale, della Commissione Albo Odontoiatri (CAO) e il Collegio dei Revisori dei Conti.
All’Albo dei Medici Chirurghi sono iscritti i laureati in Medicina e Chirurgia, all’Albo degli Odontoiatri sono iscritti i laureati in Odontoiatria e i laureati in Medicina e Chirurgia in possesso del titolo abilitante allo svolgimento della Odontoiatria (doppi iscritti).
Elettori ed eletti sono soltanto i medici e gli odontoiatri regolarmente iscritti all’albo provinciale.
Il Consiglio dell’Ordine di Monza Brianza è formato dai quindici consiglieri eletti per l’Albo dei Medici e dai due primi eletti nella Commissione Albo Odontoiatri.
La CAO è formata dai cinque consiglieri eletti.
Il Collegio dei Revisori dei Conti è formato da tre revisori eletti e un supplente.
Nella seduta di insediamento il Consiglio provinciale elegge, fra i Consiglieri, il Presidente (rappresentante legale dell'Ordine), il Vicepresidente, il Segretario e il Tesoriere.
Nella seduta di insediamento la Commissione Albo Odontoiatri elegge il Presidente

Compiti istituzionali dell'Ordine:
Ai sensi di legge il consiglio dell'Ordine esercita le seguenti attribuzioni:
1)elegge, nel suo seno, entro trenta giorni dalla elezione, il presidente, il vice presidente, il segretario ed il tesoriere;
2)conferisce eventuali incarichi ai consiglieri;
3) provvede alla ordinaria e straordinaria amministrazione dell'ordine,
4) cura il patrimonio mobiliare e immobiliare dell'ordine e provvede alla compilazione annuale dei bilanci preventivi e dei conti consuntivi;
5) cura l'osservanza delle leggi e delle disposizioni concernenti la professione;
6) cura la tenuta dell'albo professionale,
7) provvede alle iscrizioni e alle cancellazioni all’albo ed effettua la sua revisione;
8) provvede alla trasmissione di copia dell'albo e degli aggiornamenti annuali al Ministero della Giustizia, nonché al Procuratore della Repubblica presso il tribunale ove ha sede il consiglio dell'Ordine e agli altri organi istituzionali;
9) designa, a richiesta, i rappresentanti dell'ordine negli enti e nelle commissioni a livello regionale o provinciale, ove richiesti;
10) vigila per la tutela del titolo professionale e svolge le attività dirette a impedire l'esercizio abusivo della professione;
11) adotta i provvedimenti disciplinari ai sensi di legge;
12) provvede agli adempimenti per la riscossione dei contributi in conformità alle disposizioni vigenti in materia di imposte dirette.

Struttura organizzativa e dotazione organica dell’Ente
A) Il Consiglio dell’Ordine è presieduto dal Presidente, che è il Legale Rappresentante dell’Ordine;
B) Il presidente, il vice presidente, il segretario ed il tesoriere sono eletti dal Consiglio;
C) La Commissione Medica, composta da 15 eletti iscritti all’Albo Medici,e la Commissione Odontoiatri, composta da 5 eletti iscritti all’Albo Odontoiatri,sono istituite come disposto dal DLCPS 233/46, dal DPR 221/50 e dalla L. 409/85 ed esercitano il potere disciplinare sugli iscritti ai relativi Albi.
D) Le Commissioni: Coordinate da un Consigliere e nominate dal Consiglio, svolgono attività consultiva, di ricerca e di studio, oltre che di coordinamento con strutture e territorio.
E) Il Collegio dei Revisori dei Conti, composto di tre membri effettivi e di uno supplente eletti fra gli iscritti agli Albi ed estranei al Consiglio direttivo e alla Commissione per gli iscritti all’Albo degli Odontoiatri, procede collegialmente all’esame del bilancio di previsione e del conto consuntivo redigendo per l’assemblea degli iscritti apposita relazione.
F) La dotazione organica dell’ente prevede l’impiego a tempo pieno di tre unità lavorative per i servizi di segreteria e di una unità a tempo parziale per i servizi amministrativi.

Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum. Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis.

CONSIGLIO DIRETTIVO

REVISORI DEI CONTI

Francesco Pompeo

Presidente

Domenico Castaldi

Revisore dei conti supplente

COMMISSIONE ODONTOIATRI

Giorgio Berchicci

Presidente

Giovanni Angelone

Consigliere